TAC MULTISTRATO

TAC MULTISTRATO

TC MULTISTRATO. I tomografi computerizzati a multi-strato rappresentano una nuova famiglia di tomografi, ad elevato dettaglio anatomico (fino a 0,5 mm), di recente introduzione (1998). L’attenuazione del fascio di raggi X viene registrata da una corona di sensori (che chiamiamo detettori), la quale ruota intorno al paziente in esame; opportune elaborazioni matematiche dei dati raccolti, ne permettono la successiva conversione in immagini leggibili.

Dalle prime TC multistrato (o multislice) a 4 corone di detettori (4 strati), dal 2007 si è passati ad apparecchiature con 64 file di detettori (64 strati), ma sono già approntate TC a 256 strati e più.

Con la TC multistrato sono realizzabili esami di endoscopia virtuale (colonscopia). Un’altra importante applicazione riguarda l’analisi vascolare di piccole arterie come le coronarie (TC coronarica), quest’ultima alternativa non invasiva alla coronarografia in pazienti non affetti da patologia acuta.

 

Le immagini prodotte dalla TC multistrato se consentono un dettaglio anatomico eccellente, tuttavia si associano ad un consistente aumento della dose efficace di radiazioni al paziente: da ciò deriva la necessità di un’attenta valutazione circa la correttezza dell’indicazione all’esame TC.

 

 

Categorie correlate