RX Torace: Atelettasia lobo superiore destro

RX Torace: Atelettasia lobo superiore destro

RX TORACE: ATELETTASIA LOBO SUPERIORE DESTRO

Il lobo polmonare superiore destro confina posteriormente con il lobo inferiore, ed anteriormente con il lobo medio.

In proiezione frontale la piccola scissura, se attentamente ricercata, è quasi sempre apprezzabile in parte od in tutta la sua lunghezza,  in posizione medio-toracica (FIG. 1 a).

Dunque in caso di perdita di volume di vario grado del lobo polmonare superiore destro, in proiezione frontale l’iperinflazione compensatoria del lobo medio determinerà un sollevamento più o meno marcato della piccola scissura (FIG. 1 b,c).

A proposito di quanto appreso circa le linee mediastiniche, la normale ventilazione del lobo polmonare superiore destro partecipa all’interfaccia polmone/mediastino a livello rispettivamente della vena cava superiore e della parete laterale destra della trachea (FIG. 2).

La tangenza del fascio radiogeno, incidente in proiezione frontale, rispettivamente a livello dell’interfaccia lobo superiore destro / vena cava superiore e dell’interfaccia lobo superiore destro / parete laterale destra della trachea, è all’origine della formazione delle linee paracavale e paratracheale (FIG. 3 a,b).

In caso di atelettasia lobare superiore destra, in proiezione frontale, in sede apicale paramediastinica destra si proietta un’opacità omogenea, a margine laterale netto in quanto sostenuto dalla piccola scissura sollevata e medializzata (FIG. 4).

L’iperinflazione compensatoria dei lobi medio ed inferiore determina un sollevamento dell’ilo destro il quale, in proiezione frontale, da una posizione di norma più bassa rispetto all’ilo sn,  si porterà allo stesso livello o talora ad un livello più alto (FIG. 4).

Infine la perdita di ventilazione del lobo superiore destro elimina l’interfaccia polmone / mediastino, in particolare tra lobo superiore destro / vena cava e trachea, con cancellazione (silouhette) delle linee paracavale e paratracheale (FIG. 4).

In proiezione L-L, il lobo superiore destro e delimitato posteriormente dalla porzione supero-mediale della grande scissura, mentre anteriormente è delimitato dalla piccola scissura (FIG. 5 a).

In corso di atelettasia del lobo superiore destro, l’iperinflazione compensatoria dei lobi medio ed inferiore si accompagnerà, in misura più o meno grande,  rispettivamente al sollevamento della piccola scissura ed al sollevamento ed anteriorizzazione della porzione supero-mediale della grande scissura (FIG. 5 b).

Naturalmente l’esame TC eseguito a completamento diagnostico fornirà:

-         la conferma e la giustificazione della semeiotica radiografica che abbiamo descritto;

-         spesso la precisa caratterizzazione dell’eziologia che sottende il collasso lobare.

RIASSUMENDO LA SEMEIOTICA RX DEL COLLASSO DEL LOBO SUPERIORE DX:

RX P-A:

-         opacità apicale paramediastinica destra;

-         margine laterale dell’opacità netto e scissurale (piccola scissura sollevata e medializzata);

-         ili polmonari allo stesso livello;

-         cancellazione (silouhette) delle linee paracavale e paratracheale.

RX L-L:

-         opacità apicale “mediana”;

-         spesso margine anteriore e posteriore netti e scissurali (piccola scissura sollevata, porzione supero-mediale della      grande scissura dislocata in alto ed in avanti).

 

Categorie correlate