​Pontassieve, nuovo reparto di radiologia per la Croce Azzurra

Il poliambulatorio della PAS offre ai pazienti esami radiologici a prezzi contenuti grazie a uno speciale tariffario sociale, in collaborazione con la Asl di Firenze.

PONTASSIEVE (FI) - Nei locali della Croce Azzurra di Pontassieve, un comune in provincia di Firenze, sabato scorso è stato inaugurato il nuovo reparto di radiologia. Come riportano i giornali locali, si tratta di un ambulatorio di circa 350 metri quadrati che comprende ora anche un’area riservata agli esami radiologici. Dopo un anno dall’inaugurazione del polo ambulatoriale, viene così aperto un altro importante spazio per i pazienti del luogo. Attualmente nei locali dalla Pubbliche Assistenze Sanità (PAS) sono già presenti ambulatori oculistici, cardiologici, odontoiatrici, dermatologici, ecografici e endocrinologici. L’apertura del reparto di radiologia è un altro passo verso la costruzione di quello che sarà il Centro Diagnostico e Specialistico no-profit della Rete PAS. Come ha spiegato il Presidente della Fondazione, Mario Pacinotti, tutto ciò è stato possibile grazie alla collaborazione tra la PAS e la Asl di Firenze nel tentativo di riorganizzare i servizi sanitari per gli abitanti del capoluogo e dei dintorni. Al momento il servizio di radiologia non è ancora convenzionato, ma l’ambulatorio è in grado di effettuare gli esami a prezzi contenuti, anche grazie a degli speciali pacchetti di carattere sociale, come ad esempio quello cardiologico offerto agli anziani. Il servizio offerto dalla PAS propone infatti un tariffario sociale come risposta alle lunghe liste d’attesa nelle strutture pubbliche.

Categorie correlate