Perfusione cerebrale con metodica TC: principi, tecniche e applicazioni cliniche

Articolo scientifico.

Autori: A. Cianfoni, C. Colosimo, M. Basile, M. Wintermark, L. Bonomo.

Questo studio intende analizzare i principi, le tecniche e le applicazioni cliniche dei casi di perfusione cerebrale con metodica TC. L’emodinamica celebrale sta suscitando un notevole interesse, grazie agli studi approfonditi ottenuti con le metodiche di imaging. In particolare, la TC perfusione dinamica consente di valutare quantitativamente il flusso cerebrale ematico e il volume cerebrale ematico, permettendo così di monitorare i meccanismi di autoregolazione cerebrale. Questa metodica è inoltre una valida alternativa ad altre modalità di misurazione della perfusione cerebrale: è una tecnica vantaggiosa perché rapida, diretta e soprattutto disponibile nella maggior parte dei centri medici. La TC perfusione dinamica è dunque utile soprattutto nei casi di ischemia cerebrale acuta, condizione in cui offre subito una valutazione globale dell’ipoperfusione e delle sue ripercussioni. Questa metodica è utile anche nei casi di altre patologie cerebro-vascolari.

Clicca qui per leggere l’articolo completo.

Categorie correlate