MEDIASTINO: LOGGE E STAZIONI LINFONODALI

MEDIASTINO: LOGGE E STAZIONI LINFONODALI

MEDIASTINO: LOGGE E STAZIONI LINFONODALI.

INTRODUZIONE. La conoscenza delle logge mediastiniche trova la sua più importante applicazione nella corretta definizione del parametro N in corso di stadiazione delle neoplasie polmonari. Recentemente è stata elaborata una nuova suddivisione delle regioni mediastiniche la quale individua “stazioni” linfonodali indicate con dei numeri, addizionati del suffisso R od S a specificare la posizione destra o sinistra della stazione rispetto alla linea mediana (FIG.1-schema).

LOGGIA DEL BARETY. La loggia del Barety è una loggia adiposa la quale risulta delimitata anteriormente dalla parete posteriore della vena cava superiore, posteriormente dalla parete anteriore della trachea, medialmente dall’arco aortico e lateralmente dalla pleura mediastinica del polmone destro (FIGG. 2a-2b). Il tetto è rappresentato dalla biforcazione dell’arteria anonima, il pavimento dal ramo destro dell’arteria polmonare.

Nella nuova suddivisione schematizzata in FIG 1, si apprezza come nella loggia del Barety si identifichi ora una porzione craniale, compresa dal tetto all’arco dell’azygos (stazione 2R), ed una porzione caudale dall’arco dell’azygos al pavimento della loggia (stazione 4R) (FIG. 2c). Per completezza nello schema di FIG.1 evidenziamo come simmetricamente in sede paratracheale sinistra si identifichino la stazione 2S e 4S.

RIFLESSIONE AORTO-POLMONARE. La riflessione aorto-polmonare è uno spazio adiposo mediastinico, talora virtuale, il quale si sviluppa in senso cranio-caudale dal profilo esterno dell’arco aortico sino al tronco dell’arteria polmonare (FIGG. 3a-3b).

Nella nuova suddivisione atta a definire più accuratamente il parametro N nello staging delle neoplasie polmonari, la riflessione aorto-polmonare corrisponde alla stazione 6.

FINESTRA AORTO-POLMONARE. La finestra aorto-polmonare è uno spazio adiposo mediastinico delimitato anteriormente dall’aorta ascendente, posteriormente dall’aorta discendente, medialmente dalla parete laterale sinistra della trachea, e lateralmente dalla pleura mediastinica del polmone sinistro . Il tetto e rappresentato dall’arco aortico, il pavimento dal ramo sinistro dell’arteria polmonare (FIGG.4a-4b).

Dal confronto tra riflessione e finestra aorto-polmonare si evidenzia come la riflessione sia collocata anteriormente e lateralmente rispetto alla finestra, viceversa posteriore e mediale (FIGG. 5a-5b). Secondo la nuova suddivisione, la finestra aorto-polmonare corrisponde alla stazione 5.

LOGGIA SOTTOCARENALE. La loggia sottocarenale è uno spazio adiposo delimitato cranialmente dalla biforcazione tracheale. Da qui si estende verticalmente al davanti dell’esofago (FIGG. 6a-6b).  Secondo la nuova suddivisione la loggia sottocarenale corrisponde alla stazione 7.

Nel suo sviluppo verticale, la loggia sottocarenale è accompagnata posteriormente dagli spazi  adiposi paraesofagei, le stazioni rispettivamente 8R ed 8S (FIGG. 7a-7b).

Categorie correlate